funghi:

Schede tecniche

 

Amanita oblongispora

Carpoforo Cappello fino 10 cm., convesso campanulato, poi disteso-depresso, leggermente umbonato nudo o con residui di velo bianco-ocracei. Orlo striato. Di colore bruno chiaro, ocraceo, grigio ocraceo.
Imenoforo Lamelle piuttosto fitte, libere, ventricose, con lamellule, bianche. Filo concolore.
Sporata Bianca.
Gambo Fino a 15x2 cm., robusto, cilindrico, allargato verso la base, ma non bulboso, bianco,  screziato da bande cremose biancastre-ocracee, farcito.
Veli Volva submembranosa, fragile, bianca, con sfumature ocracee. Anello assente.
Carne Fragile, bianca, immutabile, senza odore particolare, di sapore gradevole.
Odore
Spore FINO A 13.5-14 X 8.5-9.5 OBLUNGHE , ALCUNE A FORMA DI GOCCIA CON APICOLO MARCATO.
Hanno permesso la determinazione della specie con buona approssimazione.
Habitat Sotto latifoglie, terreno calcareo.
Commestibilità  
   
Note Esemplare raccolto il 28.01.2001 sotto Q.cerris, in un bosco vicino a Roma. La determinazione è stata basata principalmente sulla forma e dimensione delle spore, essendo l'esemplare raccolto in condizioni non proprio ottimali. In questa occasione non abbiamo seguito la classificazione di Courtecuisse, non essendo la specie da lui contemplata.
   

Clikka sull'immagine per ingrandire

 

torna sù