funghi:

Schede tecniche

 

Clavaria corniculata

  Da corniculum" (lat.) = piccolo corno. Per la forma dei rami
Carpoforo altezza che varia da 2,5 a 8 cm., di un bei colore giallo oro-arancio, che passa più tardi all'ocraceo. Tronco esile, e più pallido, diramantesi fin presso la base e biforcandosi per 2-3 volte; talora il tronco è più lungo, e si apre alla sommità in brevi rametti fascicolati, subdigitati, a sezione tonda e piuttosto radi, con estremità rastremate, ottuse e a 2-3 dentini.
Carne gialla, elastico-tenace, con costante odore di farina e sapore leggermente amarognolo.
Habitat a terra, nei prati, tra l'erba e il muschio. Autunno.
Grado di tossicità è fungo sospetto di provocare sindrome gastrointestinale


OSSERVAZIONI.: è una Clavaria abbastanza comune e si trova  nell'erba che le fa da habitat.

 

Clikka sull'immagine per ingrandire


 

 

torna sù