funghi:

Schede tecniche

 

Cortinarius caerulescens

Carpoforo Cappello fino a 12 cm., emisferico poi pianeggiante, fibrilloso, di colore blu-grigio-violaceo,che si scolora in color ocra-giallastro. Cuticola separabile.
Imenoforo Lamelle color viola, larghe, abbastanza fitte, smarginate, filo irregolare.
Gambo Fino a 10x3(3) cm., subconcolore, fibrilloso. Con grosso bulbo marginato, di colore biancastro.
Cortina Di colore azzurro.
Carne Violacea, chiara .
Odore Non gradevole.
Sapore Mite.
Habitat Sotto latifoglie, terreno calcareo.
Commestibilità Viene indicato come commestibile
   
Note Può essere confuso con C. camphoratus e con C. caesiocyaneus, non commestibili.
Genere molto vasto e difficile. Specie molto spesso sospette, velenose o mortali.
Da evitare in funzione dei rischi che si corrono e delle difficoltà nella determinazione.
 

Clikka sull'immagine per ingrandire

 

torna sù