funghi:

Schede tecniche

 

Cortinarius splendens

  Da "splendens" (lat.) - splendente. Per il colore luminoso.
Cappello 2-6 cm., convesso rotondeggiante poi più o meno spianato; carnoso e consistente, con superficie liscia, finemente fibrillata radialmente, colore citrino o un pò verdastro; al centro bruno-rossastro, generalmente con picchiettature quasi in rilievo.
Lamelle abbastanza fitte, mediamente larghe, attenuate verso il gambo, come adnate o arrotondate; gialle, ma anche, sin da giovani, ramate o rugginose; filo concolore, leggermente crenulato.
Gambo 5-7,5x0,7-1,5 cm., con grosso bulbo marginato, giallo citrino, fibrillato e lucente, pruinoso all'apice. Cortina color giallo citrino intenso.
Carne giallo cromo in ogni parte o un pò brunastro-verdastra. Odore e sapore insignificanti.
Habitat latifoglie.
Grado di tossicità sospetto di provocare sindrome citotossica

OSSERVAZIONI:

 

Clikka sull'immagine per ingrandire
 

 

torna sù