funghi:

Schede tecniche

 

Lepiota cristata

  Da "cristatus" (lat.) - sprovvisto di cresta o umbone
Cappello 2-5 cm., chiuso, conico, poi aperto e disteso con umbone a macchia centrale, da bruno-rossa a ocra-rossastra, liscia; il resto del cappello è rotto in scaglie irregolari a sfondo bianco.
Lamelle fitte, libere, ventricose, bianche o giallastre, fioccose al margine.
Gambo 5-6x0,3-0,4 cm., esile, cilindrico, cavo, bianco, tinteggiato di rosa alla base, munito di un vistoso, fragile e fugace anello.
Carne bianca, odore quasi di frutta oppure sgradevole come quello degli Scleroderma.
Habitat nei boschi e luoghi erbosi, gregaria, frequente. Estate-autunno.
Grado di tossicità VELENOSO, provoca avvelenamenti a sindrome gastrointestinale.

OSSERVAZIONI:

 

Clikka sull'immagine per ingrandire

 

torna sù