funghi:

Schede tecniche

 

Scleroderma citrinum

Carpoforo Epigeo, 10(15) cm. di diametro, irregolarmente globoso, a volte con pseudo-gambo  molto marcato, di colore da giallo-ocraceo a giallo vivo. Peridio spesso (fino a 4 mm.), coperto da grosse verruche irregolari, lacerate irregolarmente a maturità.
Imenoforo Gleba prima biancastra poi nera violacea. Odore cattivo, forte. Spore brune in massa.
Habitat Nei boschi, suoli sabbiosi, tendenza acidofila.
Commestibilità Viene indicato come non commestibile.
   
Note  

Clikka sull'immagine per ingrandire

 

torna sù