funghi:

Schede tecniche

 

Volvariella speciosa

Carpoforo Cappello fino a 15 cm., da campanulato a spianato convesso, di colore da biancastro a giallognolo pallido, carnoso con cuticola liscia, glabra, viscosa, brillante.  Margine liscio, non striato.
Imenoforo Lamelle all'inizio bianche o pallide poi rosa carnicino, piuttosto larghe, ventricose, libere.
Sporata Rosa.
Gambo Fino a 18x4 cm.,di colore da bianco a crema-grigiastro pallido, robusto, a volte slanciato, rastremato in alto e clavato alla base.
Volva Biancastra, inguainante ed irregolarmente lacerata. Infissa quasi interamente nel terreno.
Odore Prima farinoso poi un po' sgradevole.
Sapore
Habitat Su terreni grassi, campi, orti, in estate-autunno, ma anche nella tarda primavera.
Commestibilità Viene indicato come commestibile, mediocre.
   
Note R. Courtecuisse indica la specie come V. gloiocephala con attributi che si discostano alquanto  dalla realtà riscontrata. Preferiamo la vecchia dizione, che rispecchia pienamente la bellezza degli esemplari fotografati.

Clikka sull'immagine per ingrandire

 

torna sù