Primi Piatti
 
Agnolotti al pesto


300 gr. di pasta all'uovo già pronta
50 gr. di spinaci
300 gr. di polpa di vitello
100 gr. di bietole
40 gr. di burro
2 cucchiai di olio
1 mazzetto di prezzemolo,
1 di basilico
2 rametti di cerfoglio
1 cipolla
2 tuorli di uovo,
1/2 bicchiere di vino bianco
formaggio grattugiato
sale, pepe q.b.

Mondate le bietole, gli spinaci e lavateli bene, scolateli, metterli in una padella
con 20 gr. di burro e farli rosolare per alcuni minuti; scolateli e tritateli.
Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.
In un tegame fate scaldare le pepate, unite la cipolla e fatela appassire; versate il vino,
fatelo evaporare un poco e continuare la cottura della carne per un'ora circa,
bagnandola di tanto in tanto con il sugo di cottura. scolatela e tritatela con il tritacarne.
Mettete in una ciotola il trito, unitevi bietole e spinaci tritati, i tuorli d'uovo, il prezzemolo,
il basilico e il cerfoglio anch'essi tritati, sale e pepe: mescolate finché gli ingredienti saranno bene amalgamati.
Stendete la pasta in una sfoglia sottile e distribuitevi sulla metà il ripieno a mucchietti
leggermente distanziati, ripiegarvi sopra l'altra metà della sfoglia e premete leggermente
con la punta delle dita attorno ai mucchietti di ripieno.
Ritagliate gli agnolotti con la rotella dentellata.
Fate cocete gli agnolotti per pochi minuti in abbondante acqua salata, scolate e conditeli,
con burro fuso e formaggio formaggio grattugiato grattugiato oppure con sugo di carne e formaggio