Primi Piatti
 
Bucatini al ragų di gamberi

320 g di bucatini
5 cucchiai di Passata di pomodoro
300 g di gamberi
2 scalogni
50 g di burro
8 fili di erba cipollina
1 falda di peperone giallo
2 cucchiai di Brandy
sale

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portarla a ebollizione. Lavare i gamberi, privarli del carapace e del filo intestinale e tagliar ciascuno in 3-4 pezzi; sbucciare gli scalogni e tagliarli finemente; tagliare il peperone a dadini; pulire con un panno e tagliare sottilmente l'erba cipollina. Fondere 20 grammi di burro in una padella; unire i gamberi, salarli, farli saltare per un minuto e trasferirli in un piatto fondo. Versare nella stessa padella 10 grammi di burro e gli scalogni; dopo 2 minuti bagnare con il Brandy, lasciarlo fiammeggiare inclinando il recipiente in modo che la fiamma del fornello ne lambisca l'orlo; aggiungere il peperone giallo e lasciarlo cuocere per 5 minuti. Nel frattempo salare l'acqua in ebollizione e farvi cuocere la pasta. Salare leggermente il sugo, aggiungere la passata e farlo cuocere per 5 minuti; unire i gamberi, l'erba cipollina e proseguire la cottura per mezzo minuto. Incorporare il restante burro. Scolare la pasta, condirla in una zuppiera con il ragų di gamberetti e servirli.