Primi Piatti
 
Cellentani allo zafferano


400 gr. di cellentani
una bustina di zafferano
400 gr. di cozze
100 gr. di piselli
un cipollotto novello
12 pomodorini piccoli
una dozzina di zucchine novelle con i fiori
250 gr. di gamberi
vino bianco secco
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale
peperoncino piccante in polvere


Mondate il cipollotto e fatelo appassire in un tegame con 2 cucchiai di olio. Unite le zucchine private dei fiori e affettate con i piselli. Bagnate con un mestolo di acqua nel quale avrete sciolto la bustina di zafferano. Fate cocete per 5 minuti, poi aggiungete i gamberi sgusciati e i fiori delle zucchine privati del gambo e del pistillo, salate e fate cuocere per altri 5 minuti. Mondate le cozze, strofinatele e poi mettetele in un largo tegame con 1/2 bicchiere di vino bianco. Fatele aprire a fuoco vivo, scolatele e tenetele da parte. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolatela al dente, fermando la cottura aggiungendo un bicchiere di acqua fredda e poi conditela con 2 cucchiai di olio. Condite la pasta con il sugo di piselli e le zucchine, unitevi i pomodorini mondati e tagliati a spicchietti, le cozze e un poco di peperoncino. Mescolate con cura e delicatamente. Servite a caldo.