Primi Piatti
 
Farfalle al basilico con gamberetti


320 gr. pasta tipo farfalle
20 gr. foglie di basilico
10 punte d'asparagi
50 gr. scalogno
5 gr. prezzemolo trito
2 pomodori maturi tagliati a tocchetti
un dado per brodo vegetale
16 gamberi d'acqua dolce o di mare di media misura
sale
pepe

Sgusciate la metà dei gamberi lasciando i restanti per la guarnizione del piatto, sbiancate gli asparagi in acqua bollente per 4/5 minuti circa, nel contempo con l'olio d'oliva fate morire lo scalogno precedentemente tritato. Aggiungete tutti i gamberi e rosolate spolverando con il prezzemolo tritato. A metà cottura aggiungete i tocchetti di pomodoro, portate il tutto alla stessa caloria poi aggiungete il dado per brodo e un bicchiere d'acqua calda e lasciate restringere. Togliete gli otto gamberi con il guscio e mantenete in caldo. A salsa quasi addensata aggiungete le foglie di basilico e le punte d'asparagi tagliate a metà per la lunghezza aggiustando i sapori con sale e pepe. Quando la salsa e' a metà cottura, cocete le farfalle in abbondante acqua salata e scolate al dente, versatele in una zuppiera, amalgamate delicatamente con la salsa ormai cotta, fate le porzioni guarnendo con i gamberi tenuti in caldo e qualche fogliolina di basilico fresco e in fine un filo di olio extravergine.