Primi Piatti
 
Gnocchi al sugo

450 gr. di farina bianca
1,500 Kg. di patate
2 scatole di pelati
100 gr. di salsiccia
50 gr. di prosciutto cotto o spalla
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla
90 gr. di burro
1 cucchiaio di olio d'oliva
formaggio grattugiato
2 tuorli d'uovo

Mettete a cuocere le patate in acqua salata . Mentre cuociono, tritate grossolanamente la cipolla con sedano e la carota, tagliate a pezzettini il prosciutto, togliete la salsiccia dal suo involucro e mettete il tutto a soffriggere col burro rotto a pezzetti e l'olio d'oliva. tritate anche i pomodori pelati e appena vedete che il soffritto prende colore aggiungeteveli con un poco della loro acqua. Lasciata cuocere, sempre a fuoco lento almeno per un'ora. Quando le patate saranno cotte, sbucciatele, passatele al setaccio e allo schiacciapatate, e amalgamatele alla farina, che unirete poco per volta, a pioggia, unendo in ultimo i due tuorli d'uovo. L'impasto dovrà essere liscio ed omogeneo, ma non troppo molle. Per fare gli gnocchi, prendete due pugni dell'impasto, infarinate l'asse o il marmo del tavolo e servendovi del palmo delle mani fate un lungo rotolo del diametro di circa 2 cm. Tagliate a pezzetti di 2 cm. il rotolo, passateli nella farina, schiacciateli nel mezzo col pollice per fare un incavo. mettete gli gnocchi su di un canovaccio tenendolo distanti gli uni dagli altri perché non si attacchino e proseguite cosi finche non avrete più impasto. Cocete gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata e appena vengono a galla sono pronti. Metteteli in una marmitta e conditeli con il sugo preparato e il formaggio grattugiato.