Primi Piatti
 
Maltagliati rustici in salsa rossa


Per la pasta:
200 gr di pangrattato finissimo
200 gr di farina
3 grosse uova
vino bianco secco
sale

Per condire:
una piccola melanzana
450 gr di polpa di pomodori perini maturi
100 gr di piattoni
100 gr di piselli sgranati
250 gr due piccole zucchine
3 cipollotti
uno spicchio d'aglio
4 foglie di basilico,
un cucchiaio di prezzemolo tritato
40 gr di Grana Padano grattugiato,
olio
sale
pepe

Mescolaste la farina e il pangrattato e disponeteli a fontana sulla spianatoia; sgusciate al centro le uova , unite circa 4 cucchiai di vino, salate e impastate energicamente finché otterrete un composto omogeneo: avvolgetelo in pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Pulite le verdure: tagliate a dadini melanzana e zucchine, affettate i cipollotti, tritate l'aglio, tagliate i piattoni a pezzettini. Riunite il tutto in una casseruola con 3 cucchiai d'olio, unite i piselli e lasciate velocemente insaporire a fuoco alto. Aggiungete la polpa di pomodoro e le foglie di basilico, salate, pepate, coprite e cocete a fuoco lento per 35 minuti, finché le verdure saranno tenerissime. Stendete la pasta col matterello (o con la macchinetta) in una sfoglia sottile, ricavate da essa delle losanghe di 4 cm di lato e lessatele in acqua bollente salate. Scolate la pasta al dente, conditela col sugo di verdure e con il Grana, cospargete di prezzemolo, mescolate delicatamente e servite.