Primi Piatti
Pappardelle al sugo di cinghiale

800 gr. di pappardelle
500 gr. di cinghiale
500 gr. di passato di pomodoro
vino rosso
1 cipolla
3 coste di sedano
2 carote
2 foglie di alloro
sale
pepe

Tagliate il cinghiale a piccoli pezzi, quindi ponetelo in una bacinella molto capiente; aggiungete: la carota, la cipolla, il sedano e l'alloro, ricoprite il tutto con il vino rosso e lasciate marinare per circa 12 ore. Terminata questa preparazione, recuperate gli odori usati, lavateli accuratamente, tritateli e utilizzateli per fare un soffritto. Quando sarà ben rosolato aggiungete la carne del cinghiale tritata. Fate cuocere per circa 10 minuti, aggiustate di sale e pepe, poi aggiungete mezzo bicchiere di vino rosso, fatelo evaporare, quindi versateci il passato di pomodoro, coprite e fate bollire per circa 3 ore. Cocete in abbondante acqua salata le pappardelle. Una volta scolate conditele con il sugo di cinghiale.