Primi Piatti
 
Pappardelle con la lepre


400 gr di pappardelle di pasta fresca
¼ di lepre con la coratella
1 bicchiere di olio
cipolla
vino rosso
rosmarino
aglio
timo
maggiorana
sale
pepe
noce moscata

Fate un battuto con gli odori e ponetelo in casseruola, con lo spicchio d'aglio e il rosmarino. Unite la lepre a pezzetti, salate, pepate e cocete a fiamma normale irrorando di olio. Quando la lepre è ben colorita, unite il bicchiere di vino rosso, se la carne non fosse ancora cotta unite altro vino, finché non sarà ben tenera. Passate poi al tritacarne la salsa, togliendo prima gli ossicini che pesterete nel mortaio per aggiungerli poi al sugo.
Fate quindi soffriggere nell'olio la coratella ben tritata assieme al sugo e al trito di ossa, unite noce moscata e poco pepe, addensate il sugo. Lessate ora al dente le pappardelle in acqua salata, scolate bene e condite subito con il ricchissimo sugo.