Primi Piatti
Penne alla siciliana


400 gr. di penne
due melanzane piccole
200 gr. funghi freschi
300 gr. di pomodori maturi e sodi
uno spicchio d'aglio
un mazzetto di prezzemolo
3 cucchiai di olio d'oliva extravergine
2 cucchiai di pecorino grattugiato
sale
pepe

Mondate le melanzane, lavatele e tagliatele a pezzetti. Togliete la parte terrosa dei funghi, lavateli rapidamente e tagliateli a fettine. Fate scottare, per 1 minuto, i pomodori in un pentolino con acqua bollente, privateli dei semi, tagliateli a pezzetti e teneteli da parte. In un tegame con l'olio fate appassire l'aglio leggermente schiacciato, aggiungetevi le melanzane e fatele rosolare a fuoco vivo, facendole imbiondire da ogni parte e mescolandole spesso; unitevi i funghi e fateli rosolare per 2 o 3 minuti. Scolate le melanzane e i funghi e teneteli da parte. Nello stesso tegame, versate i pomodori, con un pizzico di sale e pepe, e fateli cuocere, a fuoco vivace per circa 15 minuti. Aggiungete poi le melanzane e i funghi che avete precedentemente preparati e continuate la cottura per altri 5 minuti. Prima di toglierli dal fuoco, cospargeteli con il prezzemolo fresco tritato. Fate cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, scolatela al dente, conditela con la salsa alle melanzane e funghi e cospargetela di pecorino grattugiato.