Primi Piatti
Pizzoccheri


500 gr. di Pizzoccheri
verze (oppure spinaci o coste)
patate
formaggio magro (latteria o fontina)
formaggio grattugiato
aglio
cipolla
burro
salvia
pepe

Fate cuocere alcune patate in abbondante acqua salata, aggiungete delle verdure tagliate a pezzi (sono consigliate le verze, ma possono essere utilizzati sia spinaci che coste). Portate ad ebollizione e aggiungete il contenuto di una confezione da 500g di pizzoccheri. Fate bollire per 15 minuti e scolate il tutto. Utilizzando una zuppiera o un piatto di portata, alternate uno strato di pizzoccheri ad uno strato di formaggio magro tagliato a pezzetti (latteria, fontina o simili) e spolverate con formaggio grattugiato. Condite il tutto con abbondante sugo (preparato in precedenza) composto da un trito di cipolla o aglio soffritto sino alla doratura in abbondante burro di qualità, aggiustato con pepe e salvia. Mettete un ciuffo di salvia fresca nel piatto di portata e servite in tavola. I pizzoccheri si degustano molto caldi e accompagnati da un buon vino rosso.