Primi Piatti
 
Pizzoccheri ai colombacci


400 gr di pizzoccheri
2 colombacci selvatici
50 gr di strutto
1 bicchiere di vino rosso
1 cipolla
salvia
300 gr di formaggio bitto
¼ di panna

Pulite e fiammeggiate bene i due colombacci, poi tagliateli a pezzi piccoli e metteteli a rosolare nello strutto: bagnate con il vino rosso, unite la cipolla tritata e qualche foglia di salvia, tirandoli a cottura. Togliete i pezzi dal sugo e disossateli benissimo, rimettendo la carne ricavata nel sugo. Pestate gli ossicini nel mortaio fino ad avere una poltiglia, che unirete al sugo, tenendo tutto in caldo. Lessate al dente i pizzoccheri, toglieteli dalla pentola scolandoli bene, conditeli subito con il formaggio bitto a tocchetti e mescolate: unite la panna tiepida e il sugo dei colombacci. Servite immediatamente. L’acqua dei pizzoccheri non va salata.