Primi Piatti
Rigatoni con le seppie


600 gr. di rigatoni
1,200 kg. di seppie
500 gr. di pomodori pelati
una cipolla
uno spicchio di aglio
un cucchiaino di peperoncino
rosso in polvere
mezzo bicchiere di olio
sale
pepe nero

Pulite le seppie eliminando l'osso, gli occhi e la vescichetta e lavatele con cura sotto l'acqua corrente, asciugatele, tagliatele a pezzi e cospargetele abbondantemente con sale e pepe nero. Sul fuoco mettete un tegame con l'olio, una cipolla tagliata finemente e uno spicchio di aglio e appena cominciano a prendere colore aggiungete i pomodori pelati e la polvere di peperoncino rosso; in ultimo mettete nel tegame le seppie, ricopritele di acqua e lasciatele cuocere a fuoco basso per tre quarti d'ora. Fate cuocere in abbondante acqua salata in ebollizione i rigatoni, poi scolateli. Togliete le seppie dal tegame e mettetele in un ampio piatto di portata, a corona; condite i rigatoni con il sugo rimasto nel tegame (dopo aver tolto l'aglio) e accomodateli al centro del piatto. Servite subito in tavola.