Primi Piatti
Spaghetti ai carciofi

380 gr. di spaghetti
8 carciofi
4 cucchiai di pecorino grattugiato o formaggio grattugiato
un Limone
uno spicchio d'aglio
un ciuffo prezzemolo
6 cucchiai d'olio d'oliva extravergine
sale
pepe

Mondate i carciofi delle foglie esterne più dure e delle barba interna, spuntateli e tagliateli a spicchi immergendoli poi in una terrina contenente acqua acidulata con il succo del limone affinché non anneriscano. Sbucciate l'aglio, schiacciatelo emettetelo sul fuoco con l'olio in una casseruola che possa poi contenere anche la pasta. Quando l'aglio sarà imbiondito, unite i carciofi ben scolati, mescolate, insaporite con una presa di sale e una di pepe e fate cuocere a fuoco alto. Dopo 5 minuti circa abbassate la fiamma e proseguite la cottura, a recipiente coperto, per altri 30 minuti circa, unendo di tanto in tanto qualche cucchiaio di acqua calda. Nel frattempo lessate la pasta al dente in una pentola con abbondante acqua bollente salata. Mondate il prezzemolo, lavatelo, tritatelo e mettetelo nella casseruola dei carciofi poco prima ritirati dal fuoco. Scolate la pasta, unitela al condimento nel tegame di cottura, spolverizzatela con il pecorino o formaggio grattugiato, mescolando rapidamente, e servitela calda in tavola.